90° anniversario navigazione cieca

Sestri Levante 30 luglio 2024: 90° anniversario dell’esperimento della navigazione cieca

Il 30 luglio 2024, nel 150° anniversario della nascita di Guglielmo Marconi, si celebra anche il 90° anniversario dell’esperimento della navigazione cieca.

A Sestri Levante, presso il Convento dell’Annunziata in via Portobello, ripercorreremo insieme la storia dell’esperimento svoltosi nelle acque tra Sestri Levante e Santa Margherita Ligure, con la partecipazione di ospiti importanti e di esperti conoscitori della storia di Guglielmo Marconi, con l’esposizione di materiale d’epoca e qualche sorpresa…
L’accesso è libero/aperto al pubblico e l’incontro inizierà alle ore 16:00.

Sestri Levante 30 luglio 2024: 90° anniversario dell'esperimento della navigazione cieca
Sestri Levante 30 luglio 2024: 90° anniversario dell’esperimento della navigazione cieca

Il programma completo

Dalle ore 15.00:
Apertura esposizione radio d’epoca e cimeli a cura della Scuola delle Telecomunicazioni Forze Armate Stelmilit di Chiavari e collezione privata di Banten Antenne Radio.

Dalle ore 16.00:
Presentazione iniziativa e moderazione incontro a cura di Sergio Audano, professore ordinario di Materie Letterarie, Latino e Greco presso il Liceo “Marconi – Delpino” di Chiavari.

Saluti istituzionali:
Francesco Solinas, Sindaco di Sestri Levante
Giuseppe Ianni, Assessore al turismo e agli eventi del Comune di Sestri Levante
Maura Caleffi, Assessore alla Cultura e ai Servizi Sociali del Comune di Sestri Levante
Marco Begani, Presidente dell’Ass. Radioamatori Italiani ARI Sezione di Sestri Levante

Interverranno:

Guglielmo Giovanelli Marconi, ospite dell’iniziativa: “Guglielmo Marconi e il suo profondo rapporto con la Liguria”.

Capitano di Vascello Giuseppe Aufiero, Comandante della Scuola Telecomunicazioni delle Forze Armate di Chiavari: “La Scuola Telecomunicazioni, uno sguardo proiettato al futuro ma consapevole della propria storia e del legame con il territorio del Tigullio”.

Ing. Marco Falcone, Agenzia Spaziale Europea ESA: “Da Marconi alla Navigazione Satellitare e l’Esplorazione nello Spazio”.

Gian Renzo Traversaro, Ass. Amici del Leudo: “Una barca storica per una impresa storica”.

Silvano Moreno, radioamatore: “L’incontro casuale con Bruno Albalustro, tecnico operaio di Guglielmo Marconi”.

Enzo Gaggero e Sergio Falcone, Ass. Culturale il Sestante: “Il cielo stellato del 30 luglio 1934”.

Vittorio Petrocco, Presidente dell’Ass. Tigullio Torre Marconi: “Conclusioni”.

Dalle ore 18.30:
Inizio collegamento video in diretta, commento a cura di Sergio Audano:
condizioni meteo-marine permettendo, nelle acque esterne alla Baia del Silenzio, il Leudo di Sestri Levante “Nuovo Aiuto di Dio” eseguirà una manovra di navigazione cieca attraversando lo spazio delimitato da due boe con la guida degli impulsi radio trasmessi da terra, riproponendo l’esperimento che Guglielmo Marconi effettuò il 30 luglio del 1934.

Come raggiungerci

In auto/moto: dall’autostrada A12, proseguire verso via Giorgio Bo ed SS1 con direzione ponente fino a piazza Sant’Antonio, poi svoltare verso il mare in via XX Settembre e in via Rimembranza fino a Piazza Matteotti. Data la difficoltà a trovare posteggio e la ZTL presente nella zona della Penisola, è consigliabile posteggiare nello stallo più vicino che si riesce a individuare.
Da piazza Matteotti, in pochi istanti si raggiunge via Portobello in Baia del Silenzio.